Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
05 dic 2013

Stresa: E' il Maestro Emanuele Spantaconi lo "Stresiano benemerito 2013"

L'Amministrazione della Città di Stresa è lieta di annunciare il nome dello "Stresiano benemerito 2013": Si tratta del M° Emanuele Spantaconi, musicista e didatta conosciuto e stimato a livello internazionale che, da oltre trent'anni, anima a Stresa i "Concorsi per Giovani Musicisti" grazie ai quali, nella Perla del Lago, si sono esibiti oltre 50.000 strumentisti e cantanti under 18, alcuni di grandissimo talento e dalla successiva prestigiosa carriera. L'importante onorificenza sarà consegnata al Maestro venerdì sera 6 dicembre, al

Palazzo dei Congressi, durante il Concerto dell'Orchestra dell'I.C. Rebora: quale miglior contesto per premiare chi, dell'insegnamento della musica ai più piccoli, ha fatto la propria ragione di vita?!

Nato a Stresa nel 1937, è avviato giovanissimo alla musica dalla madre, Giuditta Euclide Spantaconi, fondatrice nel1950 dell’omonima scuola musicale.
Con importanti maestri studia teoria e solfeggio, organo, direzione di coro e fisarmonica.
Inizia ben presto l’attività di insegnante, che affianca alla direzione di vari cori e gruppi musicali.

Nel 1956, con la madre, fonda il Complesso orchestrale di fisarmoniche, che ottiene prestigiosi successi a livello nazionale e internazionale, esibendosi, tra le tante città, a Bonn, Lussemburgo, Pola; in quest’ultimo concorso rappresentando l’Italia per tre anni consecutivi.
Molti allievi della scuola si sono avviati a una brillante carriera e ricoprono incarichi di prestigio presso i Conservatori di Milano, Pesaro, Novara, Mantova e fanno parte di importanti orchestre.

Emanuele Spantaconi ha partecipato e partecipa, come commissario, agli esami di Conservatorio e a diversi concorsi internazionali di fisarmonica, in Spagna, Portogallo, Francia, Germania e Svizzera.
Nel 1977, con il supporto dell’Amministrazione Comunale, avvia i Concorsi  “Città di Stresa”, di cui è Direttore Artistico, che hanno portato sul nostro lago più di 53.000 giovani concorrenti provenienti da 23 Nazioni.

Attualmente prosegue l’attività di insegnamento e l’impegno per il Concorso, momento culturale tra i più significativi per la nostra Città.
Parafrasando il maestro Marcello Abbado, nel suo saluto in occasione del X anniversario del Concorso, “Se Stresa non avesse il Concorso - e il Maestro Spantaconi - bisognerebbe inventarli!”

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie