Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
09 lug 2013

Stresa: Presentata sabato al Borromees la cicloscalata AVIS "Gignese – Mottarone"

La mattina di sabato 6 luglio si è svolta presso il Grand Hotel Des Iles Borromees la conferenza stampa di presentazione della cicloscalata "Gignese – Mottarone", giunta alla quinta edizione, valevole per il 16° Campionato Europeo di cicloscalata e 4° trofeo "Alessandro Finetti" in programma domenica 21 luglio 2013. Con la diretta streaming  proposta da Tele Studio 8 di Fabrizio Gulmini che

ha brillantemente condotto la tavola rotonda, si sono alternati gli organizzatori di questa manifestazione sportiva che ogni anno continua a crescere e riesce ad ottenere sempre maggiori consensi, abbinando sport, divertimento e promuovendo la donazione del sangue.

Dopo i saluti iniziali del Presidente dell'Avis Gianni Pessina che ha voluto ringraziare tutte le associazioni di volontariato che collaboreranno e che erano presenti con rappresentanti in sala (Protezione Civile e Alpini di Gignese e Stresa, Croce Rossa di Stresa, Carabinieri in congedo di Domodossola, Arma Aereonautica di Verbania, MCO di Omegna,  la Pro Carciano e la Pro Loco di Gignese) e tutti i vari sponsor che renderanno possibile l'evento sportivo che sarà trasmesso in telecronaca diretta, si è passati ai saluti istituzionali dell'Assessore allo Sport della Città di Stresa Carlo Falciola e del Vice Sindaco di Gignese Vincenzo Titone. A seguire la parte prevalentemente tecnica riguardante il percorso della corsa affidata  alla simpatica competenza di Luca Buarotti, Presidente della Funtos Bike. Poi spazio a Giovanni Negro, Presidente dell'ACSI Settore ciclismo del VCO, nonchè addetto alla Giuria.  Gradita  presenza è stata quella di Elisa Zoggia, sua collega della provincia di Torino e responsabile dei cronometristi che cronometreranno la corsa.

La cicloscalata prenderà il via alle ore 10 da via Stazione a Gignese con i corridori raggruppati in cinque griglie suddivisi per categoria che partiranno a distanza di due minuti ciascuna. Dopo 12,300 km. sarà posizionato il traguardo davanti all'albergo Miramonti al Mottarone. Saranno dieci le categorie ammesse alla gara:  Donne suddivise in due gruppi in base all'età, Debuttanti,  Cadetti,  Junior,  Senior, Veterani,  Gentlemen, Supergentlemen A e B.
Saranno assegnate otto maglie di  campione europeo alle categorie maschili e due alle categorie femminili.  Al vincitore assoluto sarà consegnato il IV° trofeo ALESSANDRO FINETTI e alla prima donna assoluta il trofeo Avis Comunale di Stresa.
Prima di concludere la presentazione, un breve intervento del factotum Roberto Valli, una delle colonne portanti dell'Avis di Stresa che, vista la sua innata passione per il ciclismo, infaticabilmente lavora da un anno per l’altro per preparare una degna e invidiata competizione sportiva.
Al termine il Presidente Pessina ha voluto ancora una volta ribadire il forte ed importante messaggio di solidarietà dell'Avis di Stresa verso la donazione di sangue, di cui c'è tanto bisogno, ancora di più nei mesi estivi, non arrendendosi alle difficoltà causate dai tagli della sanità piemontese e continuando a propagandare questo nobile gesto di bene verso il prossimo che anche con la collaborazione ad una corsa ciclistica può lasciare un segno indelebile.

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie