Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
06 gen 2015

Stresa celebra il suo beato. Una statua ricorderà Rosmini

Una statua lignea ricorderà ai visitatori della chiesa parrocchiale di Stresa la figura del beato Antonio Rosmini. Realizzata ad altezza naturale, è stata consegnata nei giorni scorsi ai padri del Centro internazionale di studi rosminiani e il 24 marzo, ricorrenza della nascita di Rosmini, sarà installata su una colonna di marmo in una cappella della chiesa, rimessa a nuovo per l’occasione. 

A lanciare l’idea erano stati i padri rosminiani, l’arciprete di Stresa don Gian Luca Villa e il sindaco Canio Di Milia. «Stresa ha la fortuna di

avere un beato vissuto e morto sul proprio territorio - sottolinea don Umberto Muratore, direttore del Centro internazionale di studi rosminiani -. Abbiamo ritenuto fosse giusto rendere un pubblico ringraziamento».

Per trasmettere il senso della condivisione della comunità dei credenti, è stata avviata anche una raccolta di fondi per coprire i costi di realizzazione della statua e di sistemazione della cappella. 

La statua è stata realizzata così da poter essere portata in processione: il beato Rosmini viene ricordato l’1 luglio, ricorrenza della morte, con una processione che dal centro di Stresa sale fino al colle Rosmini, dove è sepolto.
(Di Luca Gemelli su La Stampa)

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie