Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
02 mar 2014

Stresa: Quaranta bambini per il Carnevale dei giovani volontari della C.R.I. di Stresa

Si è tenuta ieri, come da programma, presso i locali dell'oratorio messi gentilmente a disposizione da Don GianLuca Villa la festa di carnevale per i bambini organizzata dai giovani volontari della C.R.I. di Stresa. Nonostante il tempo non invitasse ad uscire di casa sono stati quasi una quarantina i bimbi stresiani, tutti mascherati,che hanno preso parte all'evento accompagnati da tanti genitori che dopo un primo momento di tranquillità si sono fatti prendere dallo

spirito carnevalesco ingaggiando loro stessi battaglie di coriandoli ed arrivando ad ammettere d'essersi divertiti come non mai.

Tanti i giochi proposti dai volontari stresiani, svolti accompagnati da musica e tra questi anche qualche gioco d'altri tempi, come quello della pentolaccia realizzato sostituendo le tradizionali pentole in coccio con più innoqui sacchetti di carta. Il contenuto degli stessi, coriandoli e tante caramelle e barrette al cioccolato.

Per quello che concerne il concorso mascherato, come sempre sono stati tanti i costumi presenti, quest'anno forse più legati alla tradizione che non ai personaggi dei cartoni animati o dei giochi elettronici per cui abbiamo visto cow – boys, Biancaneve, fatine e streghette, di cui una presente con una scopa autocostruita con tante stelle filanti, militari dei corpi speciali armati di tutto punto, coccinelle e pirati che per spirito di ruolo hanno indossato la benda sull'occhio per parecchio tempo. 

E' risultata vincitrice una piccola “ Pippi calze lunghe “ dotata dei caratteristici codini, delle calze spaiate e del vestito di qualche taglia più grande che hanno reso famoso il personaggio televisivo degli anni '70, alla quale è andato in premio un libro di favole.


Al termine grande battaglia di coriandoli, sono stati 30 i kg. messi a disposizione dagli organizzatori, che ha visto impegnati tutti, grandi, piccoli e volontari e che l'arrivo della merenda, a base di cioccolata e chiacchere offerti dalla Pro Loco di Stresa, ha faticato non poco a far sospendere. 

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie