Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
09 dic 2013

Stresa investe sull’acustica. Accolto l’appello di Noseda

Il Palacongressi di Stresa avrà una nuova camera acustica in tempo per la prossima edizione delle Settimane Musicali. La struttura in legno verrà installata sul palcoscenico per ottimizzare l’emissione musicale dell’orchestra e garantire la perfetta trasmissione delle note, senza riverberi. I lavori inizieranno fra una decina di giorni e si concluderanno entro gennaio. La spesa è di circa 100 mila euro, finanziati con la tassa di soggiorno. Ad aggiudicarsi l’appalto è

stata la ditta «Suono Vivo» di Padova. Il miglioramento acustico della sala teatro del Palacongressi, che ospita i principali eventi delle Settimane Musicali, era stato a più riprese chiesta dal direttore artistico del festival Gianandrea Noseda.

«Si tratta del primo passo per il miglioramento acustico» conferma il sindaco Canio Di Milia. L’importo totale dei lavori, compresa la sistemazione dell’aria condizionata (causa di un ronzio permanente durante le esibizioni dei musicisti) è di oltre un milione di euro. Il comune di Stresa aveva chiesto alla Fondazione Cariplo di poter girare su questo intervento il finanziamento concesso per la ristrutturazione di Villa Palazzola, ma la risposta era stata negativa. Così è ripartita la caccia ai finanziamenti. Intanto si farà la camera acustica chiesta da Noseda.
(Di Luca Gemelli su LA Stampa)

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie