Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

Contatti

Contatti

Stresa: Raccolta differenziata ai blocchi di partenza


Rivoluzione nella raccolta dei rifiuti a Stresa. L’amministrazione Di Milia ha chiuso un accordo con il COB e Conser VCO attraverso il quale dal 01 dicembre del 2009 il capoluogo borromaico avvierà la raccolta differenziata porta a porta già adottato da altre località del lago maggiore come Verbania, Baveno e Gignese. A partire dalla prossima settimana l’amministrazione comunale invierà ai cittadini di Stresa una lettera nella quale saranno indicate tutte le modalità ed i tempi della raccolta differenziata, mentre è in fase di stesura un calendario di incontri con la popolazione in tutte le frazioni per poter presentare le nuove modalità di raccolta dei rifiuti e nei quali saranno spiegati dove poter trovare i nuovi sacchi per la raccolta dell’immondizia. “L’intera operazione – spiega il sindaco di Stresa Canio Di Milia – gode di un finanziamento provinciale di 200 mila euro, e sarà gestita completamente dal Consorzio di Bacino, e tende a migliorare la percentuale di raccolta differenziata nel nostro comune che oggi si attesta attorno al 30-35%. Da questo dato – ha concluso Di Milia – è partita la nostra intenzione di tentare di aumentare la quota di raccolta differenziata oggi troppo bassa.” Parallelamente all’avvio delle nuove modalità di raccolta dei rifiuti saranno rimosse, dal territorio comunale, le campane che fino ad oggi raccoglievano i rifiuti degli stresiani.(VcoAzzurraTv)

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie