Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
01 set 2011

Bufera alla Stresa Sportiva: Marco Pozzo si dimette

L’associazione Stresa Sportiva comunica che in data odierna il Presidente Marco Pozzo ha rassegnato al Consiglio le proprie dimissioni, per il perdurare delle problematiche relative ai lavori che da mesi interessano lo Stadio “Forlano”, ancora inagibile e senza una data di fine lavori definitiva. “Le mie dimissioni sono un atto dovuto. Avevo garantito l’agibilità dello stadio per l’inizio del campionato, ma così purtroppo non sarà, vista l’impossibilità anche solo di

riuscire ad incontrare, in tempi utili, i vertici della ditta responsabile dei suddetti lavori, per pianificare un intervento che consenta di poter utilizzare il nostro campo da gioco per la prima gara casalinga del campionato di Promozione, domenica 11 settembre. Dopo aver ottenuto di giocare fuori casa sia la prima gara di Coppa Italia, sostenendo anche i costi della trasferta e di iniziare sempre fuori casa la stagione in Promozione, ora mi trovo nell’impossibilità di poter pianificare addirittura la seconda giornata di campionato e le seguenti, visto lo stato ingiustificato di fermo dei lavori al pilone dell’illuminazione dello stadio, interessato dagli interventi per la posa di una centralina telefonica e dell’area adiacente, che nelle attuali condizioni non consente di ottenere l’agibilità per il normale svolgimento delle gare, anche pomeridiane. Al danno si aggiunge l’impossibilità di pianificare con i responsabili dei lavori, i tempi di avanzamento e ultimazione degli stessi, di conseguenza ritengo di non aver ottemperato alle promesse fatte alla mia società e ai nostri tifosi,ai tecnici e ai giocatori che da settimane lavorano con costante impegno, di conseguenza rassegno le dimissioni dalla mia carica di Presidente di questa società. Auspico un intervento immediato dell’Amministrazione Comunale che potrebbe, nelle prossime ore, riuscire a far rientrare questa emergenza e garantire il normale svolgimento delle nostre attività”. Questo il quanto, la speranza è che si possano risolvere i problemi anche per evitare di perdere un uomo di sport come si è sempre dimostrato Marco Pozzo.
(VcoAzzurraTv)

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie