Ricevi le News come preferisci

Calendario Eventi su

Cerca nel blog

Contatti

Contatti
02 dic 2009

Stresa: Saranno le Ville le protagoniste del Consiglio Comunale


Dopo mesi di attesa la sopraintendenza ai beni culturali ha dato il parere positivo al progetto di recupero di Villa La Palazzola che la regione Piemonte ha inserito in un piano di ristrutturazione che per il primo lotto prevede un investimento di circa 5 milioni di euro. “Questa sera – commenta il sindaco di Stresa Canio Di Milia – abbiamo convocato il consiglio comunale per approvare una variante al piano regolatore per quest’area perché la sopraintendenza ha approvato anche la realizzazione di un area sotterranea, ipogea, di circa mille metri quadrati da destinare a sala mostre ed a parcheggio sotterraneo.” L’amministrazione stresiana, dopo il passaggio in consiglio comunale, attenderà dalla regione Piemonte l’approvazione dello stanziamento, e successivamente l’avvio delle gare di appalto. Ma il parlamentino della perla del lago maggiore, questa sera, sarà chiamato anche ad approvare una seconda variazione al piano regolatore comunale e riguardante l’area compresa fra gli hotel La Palma e hotel Des Iles Borromees dove sono presenti alcune dimore storiche, le stesse che nei mesi scorsi avevano acceso dure polemiche fra l’amministrazione borromaica ed alcune associazioni ambientaliste. L’amministrazione Di Milia aveva destinato l’area ad uso turistico alberghiero per un volume complessivo di circa 13 mila metri cubi “ma la sovrintendenza – ha concluso Di Milia – ha previsto il recupero a fine storico conservativo di due dimore, quelle di Villa Basile e di Villa Marina, che quindi non potranno essere ricomprese nel piano turistico perché dovranno essere recuperate. Per tanto dobbiamo approvare una riduzione della volumetria alberghiera di circa 10 mila metri cubi”.
(VcoAzzurraTv)

0 Commenti:

Posta un commento

Il commento verrà pubblicato non appena sarà stato approvato dal moderatore. Grazie